Il calendario di un matrimonio perfetto

Oggi iniziamo una rubrica nella quale passo dopo passo scopriremo quali sono i segreti per arrivare al giorno del fatidico “sì” con maggiore serenità!
Il percorso inizia vedendo insieme quali sono le scadenze da rispettare per non essere indietro con i tempi di organizzazione del matrimonio.

 Il primo passo da fare circa un anno prima dalla data è la scelta della chiesa o del municipio, a seconda che si tratti rispettivamente di matrimonio religioso o civile, quindi il luogo del ricevimento, per assicurarci della disponibilità ed eventualmente contattare una società di catering.

Sei mesi prima provvederemo a ricontattare la chiesa o la sala comunale e inizieremo a scegliere la sede del ricevimento versando un anticipo, e se ci si sposa in chiesa sarà necessario iscriversi al corso prematrimoniale.

Per chi inoltre vuole avere una forma perfetta per il grande giorno si può pensare anche di iniziare una cura del corpo partendo da un’alimentazione meno calorica e dedicando del tempo all’attività sportiva …. può essere una buona occasione anche per sottoporsi ad un ciclo di massaggi.

 Le spose dovranno iniziare la scelta del proprio abito, consigliamo come inizio la navigazione tra i siti dedicati, o sfogliare riviste o passeggiare nei negozi per identificare il genere di abito preferito.

Cinque mesi prima si inizierà a compilare una lista di massima degli invitati e delle persone che riceveranno solo la partecipazione.

Iniziamo anche a compilare la lista nozze, una scelta che può essere dal servizio di tutti i giorni alle occasioni speciali come vedremo in uno degli articoli che tratteremo prossimamente.

Tre mesi prima bisogna contattare il flower designer per il bouquet e gli addobbi, lo studio musicale, per i brani che accompagneranno la cerimonia e il ricevimento, e lo studio fotografico per le foto e il video.

Due mesi prima bisogna comunicare ai testimoni la scelta e informarli dell’evento.

Se la sposa gradisce la presenza di paggetti e damigelle è necessario informare di tale scelta i genitori per chiedere il loro consenso.

La lista di nozze selezionata qualche mese prima può essere depositata presso il rivenditore, quindi bisogna spedire le partecipazioni e ordinare le bomboniere che verranno recapitate a casa della sposa.

Presso la sala di ricevimento si definirà il menù e si prenderà contatto con il pasticciere per la wedding cake.

 Se il viaggio di nozze è all’estero ci si dovrà informare dell’iter da seguire e procedere alla validazione dei documenti d’identità o passaporti.

La sposa dovrà prendere contatti con il parrucchiere e il truccatore per definire i giorni delle prove e soprattutto assicurarsi della disponibilità a recarsi a casa della sposa il giorno delle nozze.

La sposa alla prova dell’abito deve definire gli accessori oltre alla data di consegna, ordinare le scarpe, soprattutto se devono essere realizzate su misura.

Il futuro sposo deve scegliere l’abito, la camicia e gli accessori……..
………Per sapere come continua l’evolversi del calendario di un matrimonio perfetto vi aspettiamo  al prossimo articolo!!!

Lascia un commento